Prove in sito di studio

Di seguito sono descritti i SICS selezionati per la sperimentazione in questo sito di studio:

Generale TrCategoria di consumo Prove in sito di studio
Colture di copertura    1. Rilascio di compattazione biologica (4 livelli di compattazione) - Ritaglia la copertura con colture a radice profonda (3 tipi di colture); No colture di copertura
 2. Ritaglia la copertura - Cattura il raccolto - Miscela 1: cicoria, loietto perenne e erba medica; Parte inferiore della miscela 2: trifoglio bianco, "trifoglio" e trifoglio cremisi; Seminato dopo il raccolto Miscela 3: ravanello da foraggio e ww. Loietto; Seminato dopo il raccolto Miscela 4: veccia, veccia pelosa e pisum; No raccolto di copertura (Orzo)
   3. Agricoltura di precisione (dimostrazione) 

 

 

 

SICS 1: - Rilascio di compattazione biologica - Colture di copertura con radici profonde - (3 tipi di colture di copertura)

 

 SoilCare Solør O. Sveen    Planterøtter SoilCare Solør T. Seehusen   

 norvegia colture di copertura

 

 
 SoilCare Solør 2 O. Sveen      
 

 Principali risultati

  • Le rese per tutte e tre le stagioni hanno mostrato una variazione tra gli anni ma nessun effetto significativo dei trattamenti sulle rese. 
  • I risultati per il carbonio organico del suolo (SOC) non mostrano un chiaro effetto di rotazione delle colture, ma è stata identificata una tendenza alla riduzione del SOC sui grafici di riferimento non compattati. Inoltre, è stata identificata una tendenza verso un N min più basso dopo la compattazione, specialmente nelle rotazioni 2 e 3.
  • L'erba medica ha avuto un effetto positivo su densità apparente, soprattutto su un terreno compattato, dove il densità apparente migliorata notevolmente rispetto allo stato compattato.
  • Anche se ci si aspettava che la varietà di semi oleosi coltivata fosse ben adattata al breve stagione di crescita in Norvegia, il seme oleoso si è stabilizzato male. Si prevede che i residui di erba medica comporteranno una notevole quantità di biomassa sopra e nel suolo (radici). Questa aggiunta di biomassa comporterà un aumento del SOC nel tempo.
 

SICS 2: - Colture di copertura / Colture di cattura 

Sottotitoli della miscela 1: Cicoria, loietto perenne e erba medica;

Sottotitoli della miscela 2: Trifoglio bianco, "trifoglio Birdsfoot" e trifoglio cremisi;

Seminato dopo il raccolto Miscela 3: Foraggio ravanello e ww. Loietto;

Seminato dopo il raccolto Miscela 4: veccia, veccia pelosa e pisum;

Senza colture di copertura (Orzo) 

 

Picture1
  norvegia colture di copertura 2  
     
Hvitsten 1 ritagliato    
 

Principali risultati

  • È stato difficile stabilire e raggiungere una densità sufficiente di raccolto di copertura piante nell'esperimento su piccola scala a Øsaker, soprattutto negli anni secchi (2018) e negli anni con alta precipitazione (2019).
  • Occasionalmente quantità elevate di erbacce (cerchio), così come sfide pratiche, potrebbero aver influenzato la crescita del raccolto di copertura specie e la coltura principale negli anni successivi.
  • Le alte temperature nel 2018 hanno comportato una scarsa crescita delle piante e, di conseguenza, un eccesso di azoto minerale nel suolo, come illustrato dagli elevati livelli di N minerale nel 2018 rispetto al 2019 e 2020
  • Le differenze di carbonio organico nel suolo tra gli anni potrebbero essere un effetto della siccità estiva.
  • La specie vegetale più spesso osservata attraverso le osservazioni sul campo è stata la veccia nella fissazione dell'azoto seminata in primavera raccolto di copertura miscuglio e loglio nei trattamenti primaverili e autunnali seminati inerbimento radici mix. Trifoglio cremisi nella fissazione dell'azoto seminato in primavera raccolto di copertura trattamento e ravanello nelle colture di copertura seminate autunnali mix di radici è stato osservato occasionalmente. 
  • I risultati mostrano una diminuzione della relativa media resa delle colture per trattamenti dove legume raccolto di copertura specie sono state incluse (fissazione dell'azoto seminato in primavera e in autunno raccolto di copertura trattamenti). 

   
 

SICS 3: - Agricoltura di precisione (dimostrazione) 

   
 Apelsvoll 001
 
 
       

Descrizione geografica

 
Il sito di studio si trova nella contea di Akershus, nel sud-est della Norvegia, una delle aree principali per i sistemi di coltivazione dei cereali. L'area totale della contea di Akershus è di 4918 km2 con zona agricola copertura ca. 900 km2. Sedimenti marini con argilla e limo dominare. Il livellamento artificiale del terreno è stato eseguito negli anni 70-80 per promuovere l'uso di macchinari più grandi e sistemi di coltivazione dei cereali. In alcuni comuni, fino al 40% del zona agricola è livellato, risultando alto erosione rischio. L'area della contea verrà utilizzata per le analisi delle parti interessate. Precipitazione gamma tra 665-785 mm all'anno e il periodo invernale con suoli ghiacciati e scioglimento della neve ha una grande influenza e il suolo i processi (infiltrazione, erosione). I dati sul suolo sono disponibili per ogni campo dell'agricoltore. I bacini idrografici Skuterud (6.8 km2) e Mørdre (4.5 km2) all'interno della contea di Akershus saranno utilizzati per analisi più dettagliate. Skuterud e Mørdre rappresentano la produzione di cereali in paesaggi ondulati con erosione i problemi. Inoltre, verranno utilizzati due siti sperimentali sul campo: Apelsvoll sistema di coltivazione sito sperimentale e campi sperimentali di Kjelle. L'Apelsvoll sistema di coltivazione si trova su Apelsvoll, vicino al lago più grande della Norvegia, Mjøsa, nel centro sud-est della Norvegia (120 km a nord di Oslo). L'altitudine è di 250 msl sistema di coltivazione è stata fondata nel 1988/1989, si estende su 3.2 ha. L'esperimento comprende 12 mini-fattorie, ciascuna con una rotazione delle colture di quattro anni. Sono rappresentati complessivamente sei sistemi colturali (due repliche): tre sistemi con colture da reddito (principalmente cereali) e tre sistemi con colture sia seminative che foraggere, che rappresentano la produzione lattiero-casearia mista. Kjelle si trova vicino a Bjørkelangen, a circa 60 km a est di Oslo, in un'area con pendii poco profondi. Gli esperimenti sono iniziati nel 2014, con enfasi di questo esperimento (9 parcelle, ciascuna di 8 x 50 m di dimensione) sull'analisi gestione del suolo effetti sullo scarico superficiale del suolo e infiltrazione
 

Sistemi colturali

 
Intensità del ritaglio
La contea di Akershus è dominata dall'intensità del raccolto agricolo convenzionale; l'agricoltura biologica è in corso su piccola scala. I metodi di conservazione e la gestione della precisione sono promossi e oggetto di ricerca, ma non diffusi. La produzione di cereali e semi oleosi copre il 69% della zona agricola, Il 26% è utilizzato per colture foraggere. Nel bacino di Skuterud, il 90% dell'area è utilizzato per la produzione di cereali e semi oleosi e il 10% per la coltivazione di erba, mentre nel bacino di Mørdre l'85% dell'area è utilizzato per la produzione di cereali, il 6% per le patate e il 4% per la produzione di erba. Skuterud ha il 43% di grano autunnale, il 30% di avena e il 19% di orzo, mentre Mørdre ha il 40% di avena e il 33% di orzo. I seminativi nel sito sperimentale di Apelsvoll includono cereali primaverili (frumento, orzo, avena) e patate e avena con piselli. Le colture foraggere includono i prati di trifoglio e prati con trifoglio rosso. Kjelle ha una produzione annuale di cereali con particolare attenzione gestione del suolo.
 
Gestione del suolo, dell'acqua, dei nutrienti e dei parassiti
L'aratura autunnale ha dominato la produzione di cereali. Promozione dei sussidi lavorazione ridotta ha portato ad un aumento della primavera coltivazione (53% per la superficie cerealicola totale) e leggera erpicatura autunnale in sostituzione dell'aratura. Tutti gli agricoltori sono obbligati ad avere un fertilizzante piano basato su campioni di terreno per ricevere supporto alla produzione.
 
Miglioramento del suolo sistema di coltivazione e le tecniche attualmente utilizzate Il Programma Ambientale Regionale sostiene, tramite sussidi:
  • lavorazione ridotta
  • lasciando l'area nelle stoppie fino alla primavera
  • leggera erpicatura autunnale (lasciando minimo il 30% di paglia sulla superficie del suolo)
  • Perforazione diretta
  • utilizzo di colture intercalari.
Inoltre, viene fornito supporto per l'erba su aree con alta erosione rischio, zone cuscinetto, corsi d'acqua erbosi e stagni di sedimentazione.
 
Problemi che causano perdite di rendimento o aumento dei costi
Dal 1991 l'area di produzione di cereali è diminuita in Norvegia. Dal 2000 è ridotto del 14%. Una parte dell'area è passata dalla produzione di cereali a quella di pascolo, favorita dalla riduzione dei sussidi per i pascoli erosione e migliorare la qualità dell'acqua. I sussidi per la produzione di carne hanno anche aumentato la superficie dei pascoli. Inoltre, la resa delle colture / unità di superficie ha mostrato stagnazione e persino un trend decrescente, ma con forti variazioni. Un gruppo di esperti nominato dal Ministero dell'agricoltura e dell'alimentazione nel 2013 ha spiegato le perdite dovute a: compattazione del suolo, mancanza di un buon drenaggio, mancanza di rotazione delle colture, malattie delle piante, scelta della varietà, materiale genetico, livello non ottimale di fertilizzante, problemi di salute delle piante.Lavorazione ridotta per ridurre erosione può aumentare il fusarium e ridurre le rese. Un progetto di follow-up, dalla valutazione all'azione, si sta ora concentrando sulle attività di divulgazione al servizio di divulgazione e agli agricoltori per aumentare i raccolti. Il gruppo di esperti ha anche elencato i motivi economici e sociali per i rendimenti inferiori.